Passa ai contenuti principali

Primo compleanno del mio blog 2.0: la palla a voi lettori e lettrici!

Il 29 gennaio del 2017 ho deciso di riaprire il mio blog. E' stata una scelta che mi ha portato cose davvero belle: conoscere tante persone, di età e background differenti, che quotidianamente mi fanno compagnia tra una pagina e l'altra, tra un blog e l'altro.
Posso dire di aver pienamente raggiunto il mio obiettivo: raccontare, commentare, leggere, condividere, ascoltare, riflettere, confontarmi, conoscere. Ringrazio tutti voi, che avete pazienza di sopportarmi, benché sostanzialmente noioso e spesso logorroico, con qualche accenno di ansia.

Ebbene, cosa vogliamo fare con questo post?

Inizialmente volevo proporvi un'antologia bis di vecchi post da recuperare, poi ho cambiato idea in corsa.

Lascio a voi la palla: potete fare richieste di post futuri e magari fare domande..su di me. Avete curiosità? Domandate, domandate.

Commenti

  1. Bravo. Ora devi imparare a dire oltre al sì anche il no. Cioè esprimere valutazioni chiare su quello che non ti piace.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Gus. Ma sai, in fondo lo dico: però quando l'ho detto esplicitamente mi sono preso i pomodori in faccia :D

      Elimina
    2. Bene. A me hanno detto che sono una melza calzetta e ne vado fiero.

      Elimina
    3. Tutta gente che non capisce una mazza. Comunque il favore della moltitudine non è mai un complimento.

      Elimina
    4. Infatti, non siamo mica al grande fratello che dobbiamo avere i voti della massa..ahhaah

      Elimina
  2. Io adoro i tuoi semafori 😂 per me vai alla grande così devi rimanere te stesso 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un po' che non ci sono semafori rossi :D

      Elimina
  3. Buon Compleblog!!! Vorrei leggere un post con il semaforo rosso... sono proprio curiosa... anche se quelli verdi sono spassosi, devo ammetterlo! Per il resto, continua così e non cambiare mai!
    Buona giornata Ricki!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Betty! Se guardi in home page c'è ancora un post 'rosso', è quello delle passanti :D. Grazie mille e buona settimana :)

      Elimina
  4. Non ho domande o richieste particolari, quindi mi limito a farti gli auguri e ad augurarti un secondo anno migliore del primo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mitico! Ci si becca anche su telegram ad animare le chat un po' silenziose :D

      Elimina
  5. Noi ci frequentiamo da poco e non posso esprimermi più di tanto. Ti dico però che ho scoperto un nuovo modo di esprimersi con un blog e il tuo e di michy mi piace molto . Siete uno stimolo continuo specialmente per una zia come me che ultimamente ha poca memoria . Quindi ti dico grazie . Mi piace quando racconti di Topolino e family e mi piace quando racconti di te è dei tuoi anni passati. È poi mi piacerà quello che scriverai in futuro :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo il 31 gennaio mi vorrai meno bene XD e capirai perché XD. A parte questo, grazie come sempre per le belle parole che spendi per me :). Però guarda, che ormai sei tra le lettrici 'gold' :), è un po' che bazzichi da queste parti.

      Elimina
  6. Ma il post degli X-men su Topolino che fine ha fatto? :D Comunque auguri ancora e posso dire solo di continuare così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti verrà da ridere, ma ieri mi è scivolato il mouse mentre cliccavo e mi è partito il pubblica. Odio queste cose :D. Ma tornerà, tornerà :D

      Elimina
    2. Ah ecco, è capito anche a me, ma per "spubblicare" come si fa? si cancella e basta?

      Elimina
    3. Esatto, solo che nel blogroll rimane traccia del titolo dell'articolo cancellato. E' un bel problema :D

      Elimina
  7. Scrivi quello che ti passa per la capa :) Devi piacere a te stesso mica agli altri :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sicuramente il blog è nato per quello: scrivere di (quasi) tutto quello che mi passa in testa :D

      Elimina
  8. Auguri per questo primo anno di riapertura. Hai centrato gli obiettivi, che poi sono anche i miei. Però non ti chiedo nulla, perché non mi piace mai fornire l'input di cose che magari non interessano chi dovrebbe farle. Scrivi quello che desideri, sempre, segui solo la tua testa. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara :). Intanto ti sei salvata dal 31 gennaio...ahahah...Prevedo un fine gennaio scoppiettante :D

      Elimina
  9. Tantissimi auguri!!
    Ti ho scoperto da poco ma il tuo blog mi piace parecchio e vista la "recente acquisizione" una domanda da fare ce l'ho: quali sono i tuoi film preferiti in assoluto? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Babol :). Bella domanda. In primis i film di Bud Spencer&Terence Hill, culto della mia infanzia che è arrivato ad oggi. Poi la trilogia di Amici Miei. La trilogia dell'orrore di Fulci. La trilogia di 'Evil Dead'. La trilogia del Cornetto di Pegg-Frost-Wright. La trilogia splatter di Peter Jackson. Il primo Hellraiser e Cabal. Essi Vivono e la Cosa. Gli zombie movies.

      In generale cinema italiano anni '70 con una preferenza per commedia, horror e thriller, l'horror vecchio stile non solo italiano, lo spaghetti western.

      E poi l'animazione Disney :), Ralph Spaccatutto in cima all'olimpo, nonché Lego Movie e derivati :)

      Elimina
    2. La trilogia fulciana!!! Anche solo per questo sei diventato uno dei miei miti, braverrimo :))

      Elimina
    3. Io adoro tutto Fulci horror, anche quei film in cui - per ragioni di salute e budget - il risultato finale non è stato magari all'altezza.

      Elimina
  10. Al momento non ho niente da domandarti, posso solo dire buon bloggheanno ;)

    RispondiElimina
  11. Tantissimi auguri e spero rievocherai spesso vecchie saghe di Topolino: ci sono cresciuto e hanno sempre un posticino nel mio cuore ;-)
    Visto che leggo Hellraiser fra i tuoi film preferiti, ti avverto che proprio oggi compie 30 anni di vita italiana, essendo uscito nei nostri cinema il 29 gennaio 1988. Ho festeggiato insieme ad altri blogger: se avessi saputo ti avrei invitato. Se però in futuro scriverai qualcosa, ti aggiungerò all'iniziativa ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucius, ti posso anticipare che di sicuro recupererò vecchie storie di Topolino: le rileggo e le recensisco :).

      Ho già anticipato l'uscita del post sulla parodia degli x-men, ma presto ci saranno altri due articoli molto interessanti.

      Venendo ad Hellraiser: io ho visto solo Hellraiser n.1 :D. (ho anche il dvd originale, regalo ricevuto qualche anno fa). Ma mi è bastato per farlo entrare nel mio olimpo cinematografico :). Ho già letto i post del Moro e di Cassidy, ora vengo anche da te (non sapevo fosse tuo il blog il zinefilo, ma Moz mi aveva detto che avevi diversi blog :D

      Elimina
    2. Ho tante passioni e tanti blog :-P
      Il primo è sicuramente il migliore della saga, ma capisci che è troppo forte la tentazione di vedermi tutti gli altri, visto che curo un blog di filmacci :-P

      Elimina
    3. I filmacci sono un toccasana ;D

      Elimina
  12. Tantissimi auguri per questo compleanno/ritorno! Io mi trovo molto comodo quando racconti qualcosa di te, ma capisco possa essere una richiesta non sempre facile da soddisfare anche perché devono venire spontanei e sono limitati da ciò che ognuno sente di raccontare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pier :). E' curioso che avrei tantissimo da raccontare di me, eppure passavo per quello che non avevo molto da raccontare di vita vissuta. Forse la vita non la fa il viaggiare per il mondo, ma le sensazioni che si provano anche nelle cose più banali della vita quotidiana...Comunque post su di me non mancheranno, anche se devo stare attento..ai semafori rossi.

      Elimina
    2. ahahahah questa cosa dei semafori ormai è convalidata :D
      Alla fine sì, se hai qualcosa da dire, delle riflessioni da fare, non conta ciò che fai effettivamente :)
      L'avrò spiegato bene?!

      Elimina
    3. Tu sì, oggi sono io che ogni tanto ho avuto difficoltà ad esprimere quello che pensavo XD

      Elimina
  13. Mi limito a farti i complimenti e gli auguri di buon bloggeranno 2.0, per ora mi limiti ad apprezzare il tuo palinsesto, mi piacciono le tue idee quindi continua da lettore a lasciarmi stupire da quello che tiri fuori dal tuo cappello a cilindro ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cass, cinematograficamente io sono più defilato :), ma comunque qualche post a tema non mancherà mai!

      Elimina
  14. Io arrivo qui con estremo ritardo, e con un anno da recuperare ma molto più tempo in futuro per conoscerti meglio. Quindi mi limito a un semplice: Buon Blogheanno! Può andare, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che estremo ritardo, spero di proseguire con il bloggin almeno altri 20 anni :). Va benissimo, altroché, grazie Lisa!

      Elimina
  15. le mie domande?! mmh, mi sa che non ti conviene tanto, ché poi, oltre al semaforo|rosso, devi metterci pure il bollino ahahaha
    comunque, vedi di tirarlo fuori! il post sui biscotti, intendo. ahahaha :D
    su scherzo, happy|blogday e continua così! il bello di avere un blog secondo me sta proprio nel poter essere se stessi senza farsi condizionare da ciò che si aspettano|vogliono gli altri :)
    -un|tipetto|saggio xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhaah chi di domande ferisce, di domande perisce...preparati al 31 gennaio...ci sarà da divertirsi :D. Post sui biscotti? Sono deluso dagli ultimi acquisti di mio babbo :D, dei Colussi abbastanza sciapi.

      Adoro il tuo lato saggio che ben si lega al lato birbo :D

      Elimina
  16. Buon blogcompleanno-noncompleanno XD
    O meglio, Rinascita, tipo Pasqua/Primavera.
    Che chiederti, ormai penso di sapere tutto...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, rinascita, del blog, ma in parte anche di me stesso :)

      Elimina
  17. Siccome ti conosco da poco, posso chiederti cosa ti ha condotto nel folle mondo dei blogger? :-)
    Tanti auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :), diciamo che sono diventato blogger per parlare di cose che non interessano alle persone che fanno parte della mia vita di tutti i giorni :), poi in secondo luogo per rivedere fasi della mia vita e - training autogeno- vedere che la mia vita non è stata così strana come spesso mi hanno fatto credere.

      Elimina
  18. Buon compleannooooo 2.0 :)
    A parte che stanotte anche io mi sono resa conto che il mio blog ha compiuto gli anni proprio tre giorni fa. Ed io sono una pessima mamma perché non ho festeggiato xD

    Comunque vediamo...quanto alle domande ah ecco!La storia delle rose alla tizia?:-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola :), comunque anche io ho fatto un'eccezione per l'anno numero 1, ma state tranquilli che aspetterò minimo i dieci anni per festeggiare :D.

      Beh la tizia è quella che sai tu. Ha raggiunto un traguardo importante, è diventata giornalista professionista. Volevo mandarle un qualcosa di floreale con Interflora o sticazzi, ma poi sono rinsavito :D

      Elimina
  19. Io posso solo scriverti di continuare così. :-)

    RispondiElimina
  20. Mi piace il tuo entusiasmo! C'è bisogno di nuova linfa nella blogosfera. Io quest'anno taglio il traguardo dei 10 anni, ma sono sempre comunque in cerca di nuovi stimoli. Tanti come me partiti in quegli anni purtroppo si sono dileguati o trasferiti su facebook (dove non sono mai riuscito a trovarmi).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ma io sono nato vecchio :D. Dieci anni, sono tantissimi, nel 2008 c'era giusto my space, live messenger, Facebook non esisteva e Skype iniziava a prendere piede..

      Elimina
  21. Buon Bloggompleanno!!! Continua così...;)

    RispondiElimina
  22. Buon compliblog Riky!

    Non ho richieste particolari da farti... a parte, come sai, quella di vedere tutti i tuoi pigiami! 😊

    A me il tuo blog piace così e tu mi piaci così... non ti trovo noioso il tuo essere logorroico per me non è un difetto ma un grande pregio. Anzi, sono le persone che non hanno mai niente da dire a non piacermi...
    Quindi ti auguro 100 di questi giorni!
    Un forte abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai fatto voglia di prendere un pigiama nuovo XD, se non fosse che ne ho uno nuovo che appunto ho ricevuto in regalo :D.

      Grazie Benny, allora ti aspetto per i prossimi 100 post :D

      Elimina
  23. Buon primo compleanno da quando è avvenuto il Bazar Rebirth, con l'augurio che non ci siano interruzioni in futuro che possano portare ad un 3.0!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La futura e spero lontana interruzione sarà solo per la mia sparizione XD che voi commemorerete con dei post il 3 giugno di ogni anno XD

      Elimina
  24. Ma per quanto tempo hai avuto l'altro blog e perché hai deciso di chiuderlo? Io ti seguo da poco ma mi piace il confronto da te e anche quei post scanzonati dove si chiacchiera e ci si diverte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il blog era sempre questo, è rimasto inattivo per tanto tempo perché non trovavo più lo stimolo a scrivere. Oggi invece non mi fermo, visto che in tanti mi leggete e mi commentate :)

      Elimina
  25. Beh, in realtà il compleanno ormai è già passato ma ti faccio comunque gli auguri! XP
    Io voglio un post in cui ci parli della prima storia di Topolino che ricordi da aver letto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo spunto Orso :) sarai accontentato!

      Elimina
  26. Augurissimi!!!!
    Beh, io propongo una rubrica tipo "il cazzeggio di..." dove magari metti le curiosità di gente che conosci (o che magari è famosa) e cazzeggia o ha cazzeggiato alla grande (tipo Mozart che faceva ottima musica ma poi si divertiva con Lorenzo da Ponte a fare scherzi agli attori delle sue opere!)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucre, forse io dovrei fare il contrario: cose importanti fatte da cazzeggiatori :P

      Elimina
  27. Ciao Riccardo, ecchime!!!!
    Beh ancora non ho visto questo tuo blog nerd, pertanto mi limito a fartigli auguri :-)
    Baci baci baci!

    RispondiElimina
  28. Al momento non ho domande, ma ti faccio gli auguri per compleanno del blog :D

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Curiosità su Benjamin Price-Genzo Wakabayashi, il mitico portiere del cartone "Holly & Benji"

E' il mio personaggio preferito del cartone animato "Holly&Benji" e del relativo manga "Capitan Tsubasa". Ecco le curiosità sull'estremo difensore della Nankatsu (New Team) e dell'Amburgo.



IL VERO NOME: Benjamin Price, detto Benji, si chiama in realtà Genzo Wakabayashi. Ebbene sì, ecco cosa significava quel W Genzo stampato sul berrettino.


NON E' IL PROTAGONISTA: il protagonista di Capitan Tsubasa è appunto Tsubasa Ozoora, Holly Hutton. Genzo è solamente uno dei co-protagonisti. Immagino ora non siate più stupiti per il fatto che non appaia mai nella seconda serie del cartone animato.

LE DIVISE: Genzo indossa ai tempi della New Team una maglia rossa con pantaloni della tuta nera (eh sì, nel cartone animato è una maglia arancione con pantalone rosso). Nell'Amburgo invece veste la casacca azzurra con maniche blu navy e le tre strisce adidas azzurre, pantalone della tuta blu navy, completo tipico delle squadre Adidas dei primi anni '80. Un…

I cinque portieri più forti di Capitan Tsubasa-Holly e Benji

Prendiamo in considerazione la versione italiana del manga che comprende anche i volumetti del World Youth.



Oltre 50 volumi di manga (quelli tradotti e importati in Italia), diverse trasposizioni in anime. Capitan Tsubasa è un fenomeno mondiale amato da tantissimi, bambini e adulti. Da appassionato di portieri, non potevo non cimentarmi nella classifica dei cinque migliori portieri.


L'escluso: Ken Wakashimazu (Ed Warner). Per molti questa mia esclusione può essere una nota dolente. Il portiere, idolo di molti per il suo look e per il suo stile da karateka tra i pali, in effetti da bambino rivaleggia alla pari con Genzo Wakabayashi-Benji Price. Al termine del terzo campionato delle scuole superiori, il distacco con il rivale è però marcato: Warner gioca in una squadra scolastica, Benji nel settore giovanile dell'Amburgo. Con la maglia del Giappone, Warner subisce spesso molte reti. Ad esempio: ferma il tiro infuocato di Schneider, ma solo quello calciato dall'area dell…

Guerin Sportivo n.6 giugno 2018: la recensione

Il Guerin Sportivo n.6 fa un passo indietro rispetto agli ultimi due numeri, tornando agli standard non elevati che caratterizzano la gestione "Corriere dello Sport". Tralasciamo il pistolotto anti arbitro presente nell'editoriale del direttore, quanto mai superfluo (allora è giusto anche parlare delle polemiche arbitrali italiane, ma su quelle il Guerin Sportivo glissa..), ciò che stupisce è il ritorno del solito articolone sul calciomercato già vecchio al momento della pubblicazione (non ho capito ad esempio perché Ben Arfa dovrebbe essere un'idea per il Milan...). Magari sarebbe bello leggere un'analisi su ciò che servirebbe alle squadre italiane, non buttare così nomi e cognomi che un giorno sono presenti sui quotidiani e il giorno dopo no.  Ricordo ancora un bellissimo servizio del Guerin Sportivo nella primavera del 1996 che ipotizzava acquisti e formazioni della Serie A dell'anno successivo, vero, non era un articolo che volesse predire il futuro, ma…