Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da dicembre 10, 2017

Cose non natalizie che fanno pensare al Natale: i miei ricordi

Lo spunto è partito dal nostro Miki Moz, un vulcano di idee. Raccontare in un post cose non natalizie che evocano però i nostri Natali.

Scrive Miki sul suo blog: "Cose che, per voi, diventa(va)no prettamente natalizie senza esserlo. Perché magari legate a momenti precisi, regali ricevuti e via dicendo".

Anche per me sono natalizi i film della Walt Disne
y: l'appuntamento della sera della vigilia (in particolare con "La spada della roccia") era imperdibile. Così come era un appuntamento fisso il film di Asterix nel tardo pomeriggio di Natale.

I giocattoli non li cito neanche, perché é scontato.

Vi ho parlato qualche giorno fa, QUI, di un 'cult' del mio Natale: l'Almanacco del calcio Panini. Possiamo dire che è l'oggetto per eccellenza che, pur non essendo legato al Natale, mi evoca immediatamente l'atmosfera natalizia.

Ci sono anche i videogiochi ovviamente: i miei genitori mi regalarono il Personal Computer, nel Natale 1996. Il regalo più c…

The Un-Power, il mio superpotere inutile

Nuovo gioco tra blogger, partito dal Conte Gracula: una curiosa trasposizione di noi stessi nei panni di supereroe. In questo caso però dobbiamo descrivere il nostro inutile superpotere.

In breve: una nostra caratteristica, che ci contraddistingue. Ma che in questo gioco diventa metaforicamente un inutile superpotere.

Le regole:

Pensa a una tua abilità sviluppatissima, ma per lo più inutile nella vita di tutti i giorni. Scegli uno solo dei tuoi superpoteri inutili, quello più stupido, inaffidabile o divertente.

Dai alla tua abilità un nome altisonante e una descrizione degna di un fumetto di supereroi – meglio se con spiegone pseudo-scientifico incorporato. Nel dubbio, mettici i quanti: rendono tutto più scientifico, con chi non sa cosa siano
Ora ridescrivi il tuo superpotere in parole semplici, perché spiegandola come una cosa da fumetto, potrebbe sembrare una figata, ma in realtà è un potere inutile.

Nomina altri tre blogger che vedresti bene nella formazione iniziale della tua Blog…

L'Almanacco del Calcio Panini, un 'cult' del mio Natale

Oggi vi parlerò di una vera e propria pietra miliare della letteratura sportiva: l'Almanacco del Calcio Panini.

Per chi non lo sapesse, l'almanacco è la 'bibbia' dell'appassionato di calcio: propone tutte le statistiche sul campionato italiano delle serie professionistiche e sulle principali competizioni internazionali. Esce nel dicembre di ogni anno, ripercorrendo la stagione precedente e presentando quella in corso.

Negli ultimi anni la Panini ha migliorato l'aspetto grafico, aggiungendo molte fotografie: i primi almanacchi invece erano molto più spartani, tutti in bianco-nero, l'apparato iconografico limitato; solo le foto delle squadre di Serie A e B, nonché le foto delle nazionali azzurre, partita per partita.

Perché ve ne parlo ora, in periodo natalizio? Semplice, il primo Almanacco che ho ricevuto, nel dicembre 1989, era un regalo di mia zia, la sorella di mia madre. Un regalo graditissimo perché l'almanacco era arricchito dagli splendidi diseg…