Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da ottobre 22, 2017

Librogame di Lupo Solitario: la guida essenziale per conoscerli

Avete mai giocato ai Librogame? Conoscete le avventure del Supremo Maestro Ramas Lupo Solitario? Se risponderete no a queste domande, il post che ho preparato fa per voi. Risposte affermative? Preparatevi allora per un tuffo nel passato.


IL LIBROGAME, CHE COS'E'?: è un libro interattivo. Vi ricordate le storie a bivi di Topolino? Il Librogame è diviso in paragrafi e al termine di ognuno di essi saremo posti davanti a una scelta. Rispetto però alle storie a bivi, il Librogame è molto più elaborato.

LA TABELLA DEL DESTINO: è una tabella a fine libro in cui sono ripetuti più volte i numeri dallo 0 al 9. Il giocatore di Librogame è spesso chiamato a puntare una matita e a scegliere, casualmente, un numero che inciderà sul nostro percorso.

LUPO SOLITARIO, CHI E'?: la saga di Lupo Solitario è ambientata nel mondo di Magnamund, una sorta di mondo medioevale in cui la magia la fa da padrone e dove non manca qualche sprizzo di modernità (ad esempio vascelli volanti!). Lupo Solit…

Una chiave

Riflessioni personali, sulla mia vita, ascoltando 'Prisoner 709', l'ultimo disco di Caparezza. Parte quinta.

"Ti riconosco dai capelli": già, qualcuno ti chiama 'Spugna' per i tuoi capelli. Qualcun'altro ti disprezza perché non porti vestiti di marca, altri ti prendono per il culo per l'acne, molti non tollerano la tua scarsa attitudine all'attività fisica. Vero, ma qualcuno dileggia anche la tua diligenza e invidia i tuoi voti, perché tutto sommato vorrebbe avere la botte piena e la moglie ubriaca. E apprezza la tua botte (quasi) piena. Tuttavia quest'ultima cosa penso che tu l'abbia già capita.

"Potessi abbattere lo schermo degli anni - Ti donerei l’inconsistenza dello scherno, degli altri": sì, se potessi ti direi di lasciare perdere, non ne vale la pena prendersela, di soffrire. Guardami, la situazione non è così drammatica, le cose cambieranno. A loro direi comunque che non si deve per forza diventare uomini a 14, 16 o a…

Topolino n.3230, nuova recensione 'crossover' con il Reign of Ema

Secondo appuntamento con la recensione 'crossover' di Topolino, a cura del sottoscritto e di Emanuele Di Giuseppe, ideatore del blog "Reign of Ema". Nel suo blog trovate la prima parte della recensione: QUI.


4 Paperina e la collocazione in società

RIKY: Qui si parte da un soggetto già visto (Paperina che vuole inserirsi in ambienti altolocati), ma tutto sommato Zemelo ci mette il suo tocco per migliorarlo. Dalena ai disegni di sta Lavoradorizzando? (per me non è un difetto, anzi..).

EMA: Lavoradorizzando? Ah ecco, ora capisco perché i disegni mi sono stati alquanto indigesti! Parte con la solita Paperina odiosa ma poi vira verso tutt'altro, con Paperino cavaliere, facendo rivalutare sia lui che l'antipatica fidanzata. Mi ha ricordato la cena dalla contessa Serbelloni Mazzanti Vien dal Mare... è mancato solo il tordo!


5 Mac Paperin: problema di tasse


R: Con piacere ho rivisto il personaggio di McPaperin, che conobbi in alcune storie ristampate su Paperino Mese.…