Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da giugno 25, 2017

Compagni di vita: la storia di Tommy

Apro il libro dei ricordi, raccontandovi una persona per me indimenticabile.


Ho salutato Tommy "Cella" nell'estate del 1997. Lasciava il nostro paese con la famiglia, perché il padre Carabiniere era stato trasferito ad altra stazione. L'amicizia con Tommy è stata relativamente breve, ma intensa. Compagni di scuola alle elementari, eppure ci conoscemmo bene solamente ai tempi delle medie. Fummo compagni di banco, per gran parte del secondo anno e per tutto il terzo.

Io e Tommy eravamo diversi. Lui, esile e dalla carnagione chiara, non era propriamente uno studente modello. Gli piaceva molto trascorrere il tempo all'aria aperta, giocando a calcio o andando in bicicletta. Io invece ero più casalingo. Anche lui tifoso del Milan, appassionato di Holly&Benji (in quegli anni il cartone fu ritrasmesso da Canale 5) ed era irresistibile quando ne rifaceva la scene, imitando smorfie e movimenti assurdi, tipo il tiro di Holly e Mark con la gamba sospesea per mezz'or…

Friendzone: una condanna o no?

In un interessante scambio di mail con Miki Moz del Moz O'Clock abbiamo parlato...di donne. E di un fenomeno: la "Friendzone".

Proprio così, alla fine ci siamo confrontati sul tema della "Friendzone". In pratica quando una persona è innamorata di un'altra persona che però lo considera solamente come amico o amica. Cito la wikipedia: "nella cultura popolare, la friendzone (termine inglese, letteralmente "zona amici") è una situazione in cui uno dei due membri di una relazione amichevole, specie quello di sesso maschile, vorrebbe passare ad una relazione romantica o sessuale, mentre l'altro, solitamente di sesso femminile, no".

Fenomeno in genere maschile dunque: è l'uomo che desidera l'amore di una donna che al contrario lo vede solo come amico. Con il rischio di un rapporto sbilanciato: nel senso che l'uomo (mantengo sempre questo esempio) finirà sempre per fare di più nel tentativo di conquistare il cuore della donna.