Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da novembre 11, 2012

Film Horror: at the end of the day

Parliamo di "At the end of the day", film d'esordio del regista di videoclip Cosimo Alemà. Partiamo dalla principale nota di merito: alla vista del mattatoio mi son chiesto, ma non sarà un torture porn ? No. Fortunatamente no. Alemà rinuncia alla scorciatoia del "Torture porn", non ci mostra lente torture e agonie. Bravo Alemà. Allora questo film merita un giudizio positivo ? No. "At the end of the dead" è uno slasher incrociato con un "survival", ma al minuto 20 l'esperto horrorifilo ha già capito i due, tra i sette protagonisti, che sopravviveranno o che comunque moriranno per ultimi. Detto fatto. Nel film non c'è un colpo di scena, dico uno, ma non uno di quei colpi di scena incomprensibili da film americano, un colpo di scena alla "Pupi Avati". Niente. Al minuto 20 sai già come finirà il film. Un film in cui i cattivi danno la caccia ai buoni. Pardon, agli sfigati. I cattivi non sai perchè son lì. Gli sfigati messi l…