Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da settembre 16, 2012

Film horror: Non entrate in quel collegio

Film colpevolmente sottovalutato, può pagare dazio all'età (30 anni), mentre all'epoca probabilmente non riuscì ad emergere per la saturazione raggiunta dalla categoria "slasher". Confrontato con certe pellicole recenti, acquista un determinato valore: forse un po' lento nella parte iniziale, ma riesce comunque a tenere la tensione ad un livello più che dignitoso. La vicenda ruota attorno ad uno scherzo terminato in tragedia: alloggiate in una villa riadattata in dormitorio dalla proprietaria, la sig.ra Slater, le ragazze decidono di vendicarsi dei suoi metodi austeri. Lo scherzo, come detto, sfugge di mano e termina con l'accidentale morte della Slater. Dalla sera successiva, le ragazze coinvolte inizieranno a cadere per mano di un misterioso serial killer.Gli omicidi sono numerosi, anche se lo splatter è centellinato: ad ogni modo una scena strappa applausi.Anche dal punto di vista dell'erotismo, il regista accenna, senza mai spingere l'accelerato…

La verità...

Tra la cattiveria e la verità detta a muso duro c'è un filo spesso invisibile, sottilissimo. In realtà credo che quando due persone siano unite da un forte legame, le parole rischino di essere superflue. La verità viene rivelata anche attraverso uno sguardo, o addirittura da una pausa, da un silenzio. Ma la verità bisogna sempre dirla, sottolinearla ? Non è forse preferibile, di fronte talvolta ad una verità evidente e crudele, cercare addirittura di rovesciarla ? 
B'tx, il manga capolavoro di Masami Kurumada, propone una meravigliosa riflessione sul tema nel duello, epico, tra Fou e Quattro. Quattro e Fou vivevano da piccoli nello stesso paese che finirà dilaniato dalla guerra. Lily, sorella di Quattro e innamorata di Fou, viene colpita dall'esplosione di una bomba. Durante la sua agonia, Quattro spinge Fou a confortarla, ma Fou si rifiuta di mentirle, di dirle che esiste un Dio che la salverà. Lily muore rinnegando Dio e da quel giorno Quattro insegue vendetta nei conf…