Passa ai contenuti principali

Irrompe la Geek League: Riky Smash-Knees, la scheda

Irrompe la Geek League. Da un'idea di Miki Moz del blog Moz O' Clock, che ha deciso di reclutare i migliori (?) elementi per formare una banda di supereroi, pronta a rivoluzionare la blogosfera! Siete pronti a conoscere uno dei membri della Geek League?

NOME: Riky Smash-knees
ALTER EGO: Riccardo Giannini
SPAZIO WEB: Il Bazar di Riky
CODICE: GL-H0001
CHI E': consigliere, diplomatico e mediatore della Geek League.
SUPERPOTERI: Topolino.
PUNTI DEBOLI: Fumetti Marvel e Dc Comics.
HO SCELTO LA GEEK LEAGUE PERCHE': per dimostrare che i 'geek' possono essere un punto di riferimento nel web, ma anche nella vita reale. E la passione che mettiamo nelle nostre apparenti sciocchezze, è la passione che possiamo mettere in tutte le cose.

Attenzione, da lunedì 5 febbraio la blogosfera sarà testimone della prima incursione combinata della Geek League...

Commenti

  1. Il nome è stupendo ahah sei il braccio armato della GL insomma ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nooo sono il mediatore, ma con i miei post da semaforo rosso sbriciolo facilmente le ginocchia! (Però è vero, avevo anche quel soprannome alle scuole superiori!)

      Elimina
  2. Tanti in bocca al lupo per questa simpatica e divertente iniziativa, tutte le occasioni per unire la blogosfera sono le benvenute. Vi seguirò volentieri e -perché no- diffonderò con piacere le vostre iniziative.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi il lupo! Speriamo di regalarvi qualche sorriso con i nostri post di cazzeggio :)

      Elimina
  3. Dimenticavo: piacere di conoscerti. ;)

    RispondiElimina
  4. 😂😂😂
    Divertitevi ragazzi... e fateci divertire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo :), comunque nel Bazar cercherò sempre di alternare post geek a qualche altro post più fruibile da tutti :)

      Elimina
  5. Alle ginocchia! Come insegnavano i Superboys di Shingo Tamai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah sì! Ma era un soprannome reale, derivante proprio dal gioco del calcio :D

      Elimina
  6. Riky, Benedetta ha scritto: "Fateci divertire!".
    Ma cosa significa divertirsi?
    So cosa significa incazzarsi e mi capita spesso.
    Per esempio chi viene a mettere il suo follower
    nello spazio dei Lettori fissi del mio blog e poi non fa
    nemmeno uno straccio di commento.
    Cazzo. A qualcuno piace la collezione dei follower!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace leggere molte cose: in primis, è normale, le cose geek che amo (Topolino in primis), ma ammetto che sono molto attratto dai blog che fanno post su riflessioni personali\generali o che raccontano parti della loro vita, è l'occasione anche per raccontare pezzi di me. Blog come il tuo, o come quello di Dama Bianca, mi piacciono molto per quello. Vi assicuro che cercherò di bilanciare anche sul mio blog post 'geek' e post più generali. Mi piace avervi tutti qua :)

      Elimina
    2. Ciao Gus!
      Intendevo semplicemente dire che spero che i post di questi ragazzi riescano a strapparci qualche sorriso... e sono sicura che sarà così! 😍

      Elimina
    3. Già dovresti aver sorriso x la mia foto di qualche anno fa :D poi dovresti vedere le altre foto di quel giorno aahhah

      Elimina
  7. Beh, aspetteremo pazienti la prima incursione dunque :D e il ruolo del consigliere/mediatore ti si addice molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, infatti è una delle mie poche doti che fan e non fan (cit.) mi riconoscono :)

      Elimina
  8. Ti e vi seguo. Ciao Riccardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riccardo ma io sono sempre qui...😘

      Elimina
    2. non posso star senza la mia 'streghetta' buona :P (riferimento alle tue origini, ahah)

      Elimina
    3. Fata piuttosto...buona ma non fessa...Ciao.

      Elimina
    4. Schierke di Berserk: buona, di notevole acume e in grande simbiosi con la natura :).

      Elimina

  9. Un diplomatico che di nome fa “Spacca ginocchia”, questo è un politico che mi piace! ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io spacco le ginocchia con i mie post semaforosi rossi :D

      Elimina
  10. Complimenti soprattutto per il nome, che letteralmente "spacca" ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'avevo tenuto segreto a tutti :D, anche a voi colleghi della GL

      Elimina
  11. Attenderò la vostra prima missione!
    In bocca al lupo geek!

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. come no, la Geek League è aperta a tutti coloro che hanno un lato geek :)

      Elimina
  13. E per fortuna che non ti sei chiamato Smash-Balls :D

    RispondiElimina
  14. Una descrizione davvero bella, e ora ci sono denti e ginocchia da rompere! XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Miki! No, ma io starò in retroguardia.

      Elimina
  15. Appena ti conosco già diventi un supereroe! Curiosissima di saperne di più :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah, ho mille sfaccettature, quella geek è una delle più significative :D

      Elimina
  16. Ed eccomi da te. Sto facendo il giro dei gechi per le mie felicitazioni per tale iniziativa meritoria. Uso tale termine compito e formale visto che mi trovo dinanzi al diplomatico della League (se la chiamavate "lega" non vi avrei seguito).
    Geek ruleZ!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Red! Dovrò dimostrare di essere all'altezza del mio compito.

      (ps, stranamente nel mio blog roll mi appari in fondo, con ultimo aggiornamento un anno fa. Ohibò, tu sai perché?)

      Elimina
  17. Anche io approvo il tuo nome!
    Daje che spacchiamo i cul(t)i :D

    RispondiElimina
  18. Ahahah il tuo nome da supereroe me lo ero perso tra i due milioni di messaggi telegram! Ma entri male in scivolata per adempire al tuo nome di battaglia?

    A superpoteri, quando ho letto solo "Topolino" ho pensato che fosse quello di trasformarti in lui 😅

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il nome era rimasto segreto! Diciamo non proprio in scivolata, era l'uscita dai pali con copertura della traiettoria di tiro :D.

      ahhaha ti immagini! Mi trasformo in un pignolo precisino dall'umorismo discutibile ops :D lo so fare davvero

      Elimina
  19. Ahahah ma che super potere è Topolino?xD
    Comunque non vedo l'ora di scoprire che state combinando :-D
    Più che altro non ho capito, com'è che vi siete accordati su sta cosa?Mi sono persa qualche post o è segreto anche questo?xD
    La foto è proprio adatta al contest, mi ha fatto molto sorridere xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moz fece il post sulla geek league sul suo blog :D, raccogliendo le adesioni, poi da lì ci siamo radunati in privato :D, abbiamo fatto un'org ehm una riunione e abbiamo deciso di invadere le blogosfera! La foto è da figo, no? :D (capello a parte); gli occhiali da sole non erano miei però :D

      Elimina
  20. Le mie deboli ginocchia ne hanno timore! Ma pure io come Paola mi sono chiesto che potere sia Topolino xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhaha mannaggia, sono stato troppo sintetico :D però le tue ginocchia sono al sicuro visto che hai dato prova di resistere ai miei semafori rossi :)

      Elimina
    2. Ce la faccio a passare anche col rosso XD
      Sì in effetti quel super potere è striminzito!

      Elimina
    3. ahhahaha, attento, che se divento super saiyan il semaforo rosso le fa liquefare le ginocchia :D

      Elimina
  21. Blogosfera nasce come traduzione italiana di Blogosphere, un termine utilizzato nel campo di internet per indicare un insieme di blog.
    Il mio blog è attrezzatissimo. Missili terra aria e aria terra. Mine in ogni post.
    Per voi sarà peggio di Pearl Harbor.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Gus, abbiamo esagerato con il concetto di invasione della blogosfera :D. Comunque un po' di prudenza (e di sistemi difensivi) non guasta, fai bene ad attrezzarti :D

      Elimina
  22. La suspense sul nick ha avuto i suoi effetti: ottima scelta!
    E, devo dire, che sì, il ruolo di diplomatico e mediatore è perfetto :)
    Un saluto,
    Fede.

    RispondiElimina
  23. Nessun ginocchio sarà più al sicuro... :P
    Poi unisci al nome la posa spavalda della foto, ed è nato un nuovo buttafuori!

    Scherzi a parte, diamoci dentro! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attento\attenti ai semafori rossi...ahah, sì, posa da figo o da buttafuori!

      Elimina
  24. Ci avevi nascosto il nick per non spaventarci, eh?
    Quindi, quando ti trasformi in supereroe... diventi più giovane? XP
    Un mediatore spacca ginocchia è sicuramente quello che ci serve!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello sì! Quando mi trasformo ringiovanisco :D Che poi è una fine metafora (parlare di cose geek ringiovanisce, fa venire fuori il nostro animo fanciullesco)

      Elimina
  25. Insomma rompi le ginocchia in modo diplomatico o sei diplomatico rompendo ginocchia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah diciamo che sono due cose separate :D

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

I cinque portieri più forti di Capitan Tsubasa-Holly e Benji

Prendiamo in considerazione la versione italiana del manga che comprende anche i volumetti del World Youth.



Oltre 50 volumi di manga (quelli tradotti e importati in Italia), diverse trasposizioni in anime. Capitan Tsubasa è un fenomeno mondiale amato da tantissimi, bambini e adulti. Da appassionato di portieri, non potevo non cimentarmi nella classifica dei cinque migliori portieri.


L'escluso: Ken Wakashimazu (Ed Warner). Per molti questa mia esclusione può essere una nota dolente. Il portiere, idolo di molti per il suo look e per il suo stile da karateka tra i pali, in effetti da bambino rivaleggia alla pari con Genzo Wakabayashi-Benji Price. Al termine del terzo campionato delle scuole superiori, il distacco con il rivale è però marcato: Warner gioca in una squadra scolastica, Benji nel settore giovanile dell'Amburgo. Con la maglia del Giappone, Warner subisce spesso molte reti. Ad esempio: ferma il tiro infuocato di Schneider, ma solo quello calciato dall'area dell…

Tema del soldato eterno e degli aironi, la poesia di Roberto Vecchioni

Questa canzone di Roberto Vecchioni fa parte di uno dei dischi della mia infanzia, 'Per amore mio': fu infatti pubblicata nel 1991, quando ero un 'pischello' di seconda elementare. Dopo 'La guerra di Piero', un'altra canzone sul tema della guerra riuscì a catturare la mia attenzione.

'Tema del soldato eterno e degli aironi' trasforma in un singolo la moltitudine di soldati che hanno combattuto le guerre, dalla battaglia di Maratona alla battaglia di Fort Alamo, fino a Waterloo. E' una riflessione sull'insensatezza della guerra (non a caso il traditore viene perdonato e chi non ha tradito viene ucciso) e sulla impossibilità di scrutare il destino (la metafora del cielo, troppo grande per essere capito dagli aironi). C'è l'amore, un'illusione che tiene in vita i ragazzi che sono mandati al massacro, a combattere.

Questa canzone rappresenta per me anche una metafora della vita. La vita è in fondo un combattimento, ogni giorno siamo…

La mia fuga da Facebook, recensione del saggio di Francesca A. Vanni

Dopo molto tempo ho riattivato il Kobo, il lettore di ebook. Ho deciso di inaugurare il ciclo 2.0 di letture (termine che calza a pennello, visto che sono sparite tutte le vecchie statistiche di lettura) con il saggio dedicato a Facebook scritto da un'amica blogger, Francesca A.Vanni.

Il saggio si intitola "La mia fuga da Facebook". Francesca racconta la sua (breve) deludente esperienza come utente del noto social network, un'esperienza avviata per dare visibilità alla propria attività di scrittrice.

Quello che mi ha colpito è che Francesca non affonda i colpi sugli aspetti che in apparenza si prestano più facilmente agli attacchi: la diffusione delle bufale e la viralità di certi post che, secondo me, dipendono anche direttamente dal social network stesso (come vengono scelti ad esempio gli aggiornamenti delle personali homepage? Su centinaia di amici, a parte le varie opzioni come segui, cosa porta certi post ad essere visualizzati?), oppure i tanti reati che pos…