Passa ai contenuti principali

Post di servizio (ma non solo): blog amici!

Una piccola nota di servizio per gli amici blogger, lettori del mio Bazar.




Nella colonna a destra del mio blog, in fondo, c'è l'elenco dei 'Blog amici'. Ho fatto un piccolo cambiamento per ridurre leggermente di lunghezza l'homepage, per cui da oggi sono visualizzati solo gli ultimi 10 aggiornamenti (in ordine temporale) dei vostri blog. Con l'opzione 'mostra tutto' però vedete, ci siete tutti. Ovviamente spero di aggiungere presto altri blog. Terminata la nota di servizio, ne approfitto per ringraziare tutti dei dei momenti di lettura che mi avete donato. Desidero ringraziare tutti gli amici blogger per il tempo che spendete per leggere e per commentare. Tempo speso assieme a voi che "mi fa stare bene" (già, anche se siamo tutti distanti). Oltre a questi ringraziamenti diretti a tutti voi, permettetemi nella fattispecie la citazione di Miki Moz per avermi indirizzato sulla strada giusta del 'mostra tutto' (:D) e di Paola, perché oggi ha speso delle bellissime parole nei miei confronti. A questo punto ho bisogno di bilanciare con qualcosa di negativo, ma non scongiuro, oggi è domenica e da qui alle 22 qualcosa succederà di sicuro!

Commenti

  1. Ahaha, io di solito porto la gente su strade cattive, non su strade giuste!
    W il blogging e le cose belle, mica per forza deve succedere qualcosa di brutto entro le 22 :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no, le cose brutte no :D. Semplicemente solo un messaggio o una frase sgradevole XD. C'è tempo, c'è tempo :D.

      Elimina
  2. Oooooh, che cccarino :')
    Sono felice che ti abbia fatto piacere il mio commento da Moz, è quello che penso. E' stato un bel pensiero; io a questi gesti credo molto (nonostante sia una diffidente del cacchio xD) e mi fanno capire che allora là fuori c'è gente come me che dà un significato alle cose, anche quando di fronte c'è lo schermo di un pc. Quindi semmai grazie a te :)

    Ma cosa succede solitamente di domenica alle 22?xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Entro le 22 può sempre arrivare qualche 'scocciatura' :D. Ah già, domenica scorsa è stata da de profundis :D

      Elimina
    2. Racconta tutto della scorda domenica e se è successo qualcosa poi fino alle 22 di ieri :) Paola è qui per impicciarsi dei tuoi problemi xD

      Elimina
    3. Dai, ieri lo 'sdeng' è arrivato alle 22.34!

      Elimina
    4. Non tenermi sulle spineeee

      Elimina
    5. hai lettooooo

      https://rikynova.blogspot.com/2017/10/il-testo-che-avrei-dovuto-scrivere.html?showComment=1507622504134#c8798137733508245825

      Comunque niente, alle 22.34 di domenica ho avuto la conferma che Esmeralda era già impegnata :D

      Elimina
  3. Io lo vedo solo in home, nell'articolo non c'è nulla di lato...
    Comunque come si chiama il gadget? Lo voglio aggiungere anche io, avendo chiuso PidB non posso più pubblicizzarvi a dovere. E poi perché mi fa pure da promemoria (WP mi manda email, blospot no).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, si vede solo nell'homepage. Il gadget è "blog amici": apri l'editor di blogspot e selezioni Layout, poi il gadget "blog amici". Cliccando sul simbolo "edita", puoi cambiare a tuo piacimento.

      Elimina
    2. Sì sì so come si fa ma non pensavo si chiamasse proprio così. Grazie!

      Elimina
  4. "permettetemi nella fattispecie la citazione di Miki Moz per avermi indirizzato sulla strada giusta del 'mostra tutto'" mi ha fatto ridere non poco :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era doveroso :D visto che l'ho scocciato di domenica chiedendogli come fare a mettere quell'opzione: poi in realtà avevo già fatto quella procedura, ma il 'mostra tutto' si confondeva con il titolo dei post. Quindi io vedevo: 'Blog di ciccipicci - Recensione del disco Despacito mostra tutto' e mi sbagliavo: di istinto confondevo quel 'mostra tutto' come 'mostra tutto' l'articolo e non l'elenco dei blog :D. Ora invece con la data non ci si sbaglia più.

      Elimina
  5. Se ti leggiamo è perché lo meriti, quindi grazie a te per i tuoi bei post!

    RispondiElimina
  6. La sua soddisfazione è il nostro miglior premio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per aver recensito uno dei giochi top della mia adolescenza :D

      Elimina
  7. Contentissimo di esserci, anche perché trovare un nuovo amico seppur virtuale, fa felice anche me ;)

    RispondiElimina
  8. Cosa intendi per mostrare tutto? D:
    Vorrei inserirlo anche io su wp un affare simile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhaah sì denudiamo l'elenco dei blog amici :D

      Elimina
  9. mi piace stare qui ,è un mondo nuovo per me, c'è sempre da imparare !! E poi sei molto simpatico e grazie per avermi inserita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per le visite, i commenti..e per i complimenti :)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

I cinque portieri più forti di Capitan Tsubasa-Holly e Benji

Prendiamo in considerazione la versione italiana del manga che comprende anche i volumetti del World Youth.



Oltre 50 volumi di manga (quelli tradotti e importati in Italia), diverse trasposizioni in anime. Capitan Tsubasa è un fenomeno mondiale amato da tantissimi, bambini e adulti. Da appassionato di portieri, non potevo non cimentarmi nella classifica dei cinque migliori portieri.


L'escluso: Ken Wakashimazu (Ed Warner). Per molti questa mia esclusione può essere una nota dolente. Il portiere, idolo di molti per il suo look e per il suo stile da karateka tra i pali, in effetti da bambino rivaleggia alla pari con Genzo Wakabayashi-Benji Price. Al termine del terzo campionato delle scuole superiori, il distacco con il rivale è però marcato: Warner gioca in una squadra scolastica, Benji nel settore giovanile dell'Amburgo. Con la maglia del Giappone, Warner subisce spesso molte reti. Ad esempio: ferma il tiro infuocato di Schneider, ma solo quello calciato dall'area dell…

Curiosità su Benjamin Price-Genzo Wakabayashi, il mitico portiere del cartone "Holly & Benji"

E' il mio personaggio preferito del cartone animato "Holly&Benji" e del relativo manga "Capitan Tsubasa". Ecco le curiosità sull'estremo difensore della Nankatsu (New Team) e dell'Amburgo.



IL VERO NOME: Benjamin Price, detto Benji, si chiama in realtà Genzo Wakabayashi. Ebbene sì, ecco cosa significava quel W Genzo stampato sul berrettino.


NON E' IL PROTAGONISTA: il protagonista di Capitan Tsubasa è appunto Tsubasa Ozoora, Holly Hutton. Genzo è solamente uno dei co-protagonisti. Immagino ora non siate più stupiti per il fatto che non appaia mai nella seconda serie del cartone animato.

LE DIVISE: Genzo indossa ai tempi della New Team una maglia rossa con pantaloni della tuta nera (eh sì, nel cartone animato è una maglia arancione con pantalone rosso). Nell'Amburgo invece veste la casacca azzurra con maniche blu navy e le tre strisce adidas azzurre, pantalone della tuta blu navy, completo tipico delle squadre Adidas dei primi anni '80. Un…

Intervista a Paolo Samarelli, l'artista dei calcio e i suoi fantastici disegni

Conoscete la mia passione per il Guerin Sportivo e per l'Almanacco del Calcio Panini, passioni che si fondano soprattutto sugli splendidi disegni dei gol e delle azioni delle partite che li arricchivano.

Da "secoli" mi batto per esaltare e celebrare la bellezza di questi disegni, che purtroppo sono spariti dai giornali specializzati e dai quotidiani. Spariti molto prima del proliferare di Internet e dei telefonini, complice anche la volontà degli editori e dei direttori di testata di tagliare i costi, a scapito però di noi collezionisti.

Oggi parleremo con uno degli artisti che riproduceva le prodezze dei calciatori: Paolo Samarelli, presente negli anni '80 sulle pagine del Guerin Sportivo e negli anni '90-2000 su quelle di Repubblica. Il maestro Samarelli mi ha concesso gentilmente un'intervista.

1-Paolo, come realizzava i suoi disegni all'epoca della collaborazione con il Guerin Sportivo? I gol li guardava su 90esimo minuto? Quale metodo di lavoro segui…