Recensione: Mickey Mouse Mistery Magazine n.6, "Firestorm"

Si chiude il volume 1 di 2 di MMMM Omnibus con l'emozionante "Firestorm", tra attentati, sparatorie e duelli in elicottero.

Epico. "Firestorm" è il fumetto d'azione per eccellenza, anche se ovviamente edulcorato in certi aspetti (nel duello finale in elicottero, Topolino&Patty abbattono i rivali, ma questa scena è lasciata nell'immaginazione del lettore). Ma partiamo dalle due sontuose citazioni: il fumetto inizia con il rinvenimento di un ordigno nel bagno della camera di albergo di Topolino, una citazione di una celebre scena del film "Arma Letale 2". Grande momento di tensione l'inizio del processo Lasswell, con il giudice Raven che - convinto dal procuratore Stanson - fa scambiare la giuria del processo (i testimoni avevano contatti con faccendieri legati a Lasswell) con quella di un procedimento in svolgimento in un'altra aula: citazione del celebre kolossal "Gli intoccabili".


"Firestorm", cioè tempesta di fuoco, fa davvero sul serio. Testimone chiave del processo Lasswell, Topolino scampa a un attentato, in seguito si difende da un agguato nell'albergo in cui era nascosto sotto copertura. La fuga del protagonista è incalzante anche nella seconda parte, quella centrale della vicenda, quando Topolino si rifugia nel villaggio di pescatori di Sunrock. Tanta azione, ma anche dialoghi memorabili: quelli tra il procuratore Stanson e il giudice Raven, tra Gloria Gump e Nick Costern, tra Lasswell e Millighan (con quest'ultimo che fa allusioni al rischio concreto per il politico di finire in galera), fino all'epico confronto tra Topolino e i pescatori mentre gli elicotteri sparano su Sunrock: "Devo andare, è la mia battaglia, non la vostra!", "Se ti consegnassimo a quei delinquenti, allora sì che sarebbe la fine dello spirito di Andreville!". Raramente un fumetto riesce a essere così intenso, a trasmettere emozioni dalla carta, senza le immagini televisive e una colonna sonora a supporto.


"Firestorm" e "Mousetrap": due storie così diverse, ma ugualmente appassionanti e meritevoli di un 9.

Commenti

  1. Bona lì, mi stai davvero convincendo a recuperare MMMM :)
    Sapevo che queste fossero delle storie un po' più mature, e infatti...
    Pensa tu che ci rimasi sorpreso (e male) quando vidi del sangue sulla mano di Mickey, nel Topolino n. 2000 :)

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Recupera, recupera se hai la possibilità!

    RispondiElimina
  3. Non ho commentato tutti i post che ho letto per non disturbare troppo ma sappi che hai un nuovo lettore fisso!
    Poi oh, non ce n'era bisogno ma con la citazione da B't X e queste recensioni degli episodi di MMMM mi hai convinto ancora di più!
    Ho finito da poco il secondo volumone e da un lato mi dispiace sia terminata la serie dall'altro meglio così.

    RispondiElimina

Posta un commento