Post

Sogni strani del venerdì notte

Torno a parlare di sogni, un argomento che mi affascina da tempo, raccontandovi ciò che la mia mente ha partorito nella notte tra venerdì e sabato.


Il primo sogno è un esempio di ciò che raccontavo sul Moz O' Clock.

Ho scritto in un commento: "La mia San Junipero esiste già, anche senza scienza. Non è tanto il Moz O' Clock, bellissimo blog del quale sono assiduo visitatore, quanto..i miei sogni. Nei miei sogni ad esempio è ancora vivo mio nonno materno, evidentemente la persona che più rimpiango tra quelle che ho perso. Nei miei sogni ci sono spesso mercatini e negozi con Topolino, i vecchi Guerin Sportivo, talvolta anche giocattoli, ma appunto giocattoli vecchi, magari quelli come 'Eldorado' dei soldati Lego che sono state idee (sogni mi pare eccessivo) non realizzate".

San Junipero, nel telefilm citato dal Moz, è un mondo perfetto e artificiale nel quale la nostra coscienza si trasferisce dopo la morte. Un paradiso cucito a su misura per noi.

Tornando al m…

Prosopagnosia (la mia)

Power Rangers: Serpentera, il colossale robot dei cattivi era una pippa. Ecco perché

'Ti fa stare bene' di Caparezza è il mio inno

Giocattoli, tra finti e veri tarocchi: bidonate e cult

Guerin Sportivo 10 ottobre 2017: la recensione

Amici miei: capolavoro che oggi sarebbe messo al bando dal politically correct

Altroché Buondi, bare e asteroidi: ecco gli spot da vedere

CARTOON CULT della mia infanzia: M.A.S.K., Rhino e Bruce Sato

L'infanzia in un tag: le mie cinque scelte

1998: i ricordi di un'altra estate, per dire arrivederci all'estate

I quattro cartoni più brutti che guardavo da bambino (più uno bonus)

Compagni di vita: Miky e Riky, come Paperino e..Ricky Rockerduck

Sono astemio. E non bevo la Coca Cola

Film: "La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori", l'anti-eroe e cowboy Luc Merenda